BACHMANN 32-353 STANDARD CLASS STEAM LOCOMOTIVE OO GAUGE 1/76 BOXED M20 4MT ntsyfk4664-Articoli di modellismo ferroviario scala 00


MAINLINE No.9/54157 ex-GWR BR CLASS 2301 0-6-0 DEANS GOODS LOCO VN MIB
HORNBY RAILWAY MODEL'S R.236 / R241 TEES TYNE PULLMAN PART SET

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Leyland Piovra 240/13R Autocarro a Cassone Ribaltabile Lad 60 Scala Oo

Akihiro Maeda

Hornby r9838 00 edifici granito metti fabbrica

La ricerca in numeri

DAPOL 4f-044-007 beni Wagenset container Carrello FEAB Freightliner traccia 00 Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Hygena 370004100 Servis Freezer Basket Front Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Bb892-2 6x h0/00/ac hobbisti-e-morbida M-Binario per 3600/800, 2x OVP

AREA DOWNLOAD

Noch 60990 Aluminium Landscaping Wire Mesh Landscape Modelling
Noch 00011 200 x 100 cm Flowerosso Grass Mat Landscape Modelling
Liliput 230145 pesanti Carrello Trasporto Set DRB Epoca II tipo ssyms DC h0 NUOVO
Murphy Models MM0086 Cl 071 CIE Supertrain 086 Irish Rail OO/HO Scale DCC Ready

Maura Massimino per Gold for Kids

Bachmann 31-187DS Jubilee 5588 ‘Kashmir’ LMS Crimson DCC and Sound on Board

Da non perdere

Great British Locomotives Collection No. 41 Locomotion No.1 Sealed
BACHMANN 'OO' 32-516A DERBY LIGHTWEIGHT 2 CAR DMU BR verde WITH SPEED WHISKERS Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

HORNBY Loco R3660 DCR, Class 56, Co-Co, 56303 - Era 10 -

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
44-0009 Scenecraft OO/HO Gauge Container Terminal Crane «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
HORNBY Digital Loco R3663TTS BR Peppercorn A1 Class 4-6-2 60103 Tornado Sound

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Bachmann 31-654 Class 47/4 47576 Kings Lynn in Network Southeast livery BNIB
Condividi:
Hornby R3383TTS BR Castle Class EARL OF St GERMANS No5050 TTS & DCC Fitted NEW  
Hornby R2899XS EWS Co-Co Diesel Electric Class 60 The Hundrosso of Hoo DCC Sound

News dalla Fondazione

HORNBY R3374 BR Class 71 Bo-Bo 71012 OO Gauge Locomotive - Era 7
Bachmann 32-906 BR verde Class 108 Derby 2 Car DMU giallo Warning Panel new
88011 Heljan OO Gauge AC Cars Railbus W79976 Weatherosso by TMC 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

R3320 Hornby OO/HO Gauge BR 4-6-2 'oroen Eagle' A4 Class BR blu
R3658 Hornby OO Cl 50 Co-Co 50033 Glorious Network S/E Era 8 ED Weathering
Wrenn W2209 4-6-2 A4 Loco LNER verde, 'oroen Eagle' 4482 Boxed but wrong 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza

BACHMANN 00 GAUGE - 31-959 - LNER GARTER blu CLASS A4 MILES BEEVOR - BOXED