Figma The Table Museum DAVIDE DI Action Figure R6889 MICHELANGELO SP-066 ntptij518-Action figure di personaggi storici


McFarlane NBA Series 6 Karl Malone Chase Variant Retro bianca Action Figure B
WWE Superstar Series ALICIA FOX Wrestling Action Figure 62 Nuovo First Time Line

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Custom D. Williams 17 QB Was rossoskins 1986-89 SB XXII MVP Mcfarlane figure

Akihiro Maeda

Al Kaline Tiger Stadium Starting Lineup Stadium Stars 1997 Action Figure NIB

La ricerca in numeri

WWE SABU RUTHLESS AGGRESSION SERIES 24 AUTOGRAPH Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

WRC World Rally Championship Cars 1/43 Volkswagen Polo S2000 2007 Diecast Model Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

WWE, Elite Collection, WWE Network Spotlight Finn Balor Exclusive Action Figure

AREA DOWNLOAD

Custom C. Thompson 25 RB Wash rossoskins mcfarlane figure
2010 Jakks Pacific UFC TUF 1 Ultimate Battles Forrest Griffin VS Stephan Bonnar
Lot of 9 Football Starting Lineup Sealed Figurines W/ Riddell Helmet & McFarlane
Custom M. Thomas 13 WR NO Saints NFC Pro Bowl Mcfarlane figure

Maura Massimino per Gold for Kids

JAZZ LP Record 43 Ella in Rome The Birthday Concert ELLA Japan LTD

Da non perdere

WCW Toy Biz TUFF TALKIN' Wreslters STING vs DDP Set NIP Shelf Wear Pics
WWF Hasbro Giant Gonzalez Wrestling Figure, MOC Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

McFarlane Hines Ward Batman: Dark Knight Rises

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
3317 NRFB Hasbro Starting Lineup 1999 Baseball 12 Mark McGwire Figure «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
5 CARSON WENTZ 11 PHILADELPHIA EAGLES COLOR RUSH NFC CHAMPS OYO MINIFIGURE

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

JEFF HARDY WWF 2001 Jakks Pacific Sunday Night Heat Rebellion Series 3 Signed
Condividi:
JSA Signed Peter Forsberg Mcfarlane NHL Series 12 Figure Autographed  
WWE Mattel Elite Hall of Fame Yokozuna Action Figure Target Exclusive Nuovo

News dalla Fondazione

VINTAGE WWE/WWF HASBRO Ultimate Warrior raccolta di tutte le 3 VARIANTI NM
NUOVO CON SCATOLA MCFARLANE BASKET NBA serie 22 Figura Kylie Irving Cleveland Cavaliers
Mattel Wwe Elite Strada Dogg Statuetta Serie 26 Maculare x Dx Camicia Cappello 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

WWE Elite Serie 52 SETH ROLLINS CINTURA WRESTLING MATTEL ACTION FIGURE ACCESSORI
John Cena WWE RARE Lot Of 7 All Nuovo In Box
Figurine de catch WWE WWF ECW neuve de collection Ken Kennedy 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza

Wwe Wade Barrett Nexus Elite Serie 11 Superstar Azione Mattel Wrestling Figure